Cheyenne, delusione! Vince il Settecamini e allunga

In piedi da sx: BALDASSARRI M. BALZANO D. RUSSO A. FERRI D. Accosciati: FERRI A. SINIBALDI D. VIOLA M.

Delusione Cheyenne! Eh si, perché dopo un bellissimo primo tempo che ha visto gli indiani montemariani meritatamente in vantaggio per 3-1 nella ripresa è calato il buio e il Settecamni ha fatto sua la gara ribaltando totalmente la partita. Nel primo tempo il Cheyenne va in vantaggio con il n° 10 Baldassarri (oggi capitano per l’assenza di Lucchetti) che con un gran destro da fuori indovina l’angolino alla destra del portiere ospite Fogliani. Passano pochi minuti e il Cheyenne raddoppia grazie ad un calcio di rigore decretato dall’arbitro Gomes -ottima la sua prestazione e non era facile- per un atterramento del portiere Fogliani sul n° 4 Alessio Ferri in area di rigore. Sul dischetto va il n° 9 Davide Balzano che insacca il 2-0.  Il Settecamini però non ci sta  e accorcia con il migliore in campo, il n° 3 Christian Ciurlìa che da manuale del suo futsal insacca da destra angolando sul palo lontano del portiere cheyenne Russo. Il 2-1 sembra rimettere in moto gli ospiti ma invece ancora una bella azione cheyenne porta al gol del 3-1 con la doppietta personale di Baldassarri bravi a insaccare dopo una doppia respinta del portiere Fogliani, autore di una gran prova.  Nel primo tempo c’è da registrare il cartellino giallo al n°10 Manuel Pulifici per proteste all’arbitro.  Nella ripresa vengono meno i cardini della squadra padrone di casa, che piano piano cala vistosamente lasciando il campo alla formazione ospite, complici gli infortuni di Matteo Viola (e ti pareva!) e Balzano, con acciacchi anche di Alessio Ferri. Così il 2-3 realizzato dal Settecamini è frutto di un’autogol di Danilo Ferri su una mischia in area cheyenne. Poi gli ospiti prendono in mano il gioco e prima del 3-3 realizzato dal n° 7 Simone Polito (doppietta per lui) colpiscono una traversa con il n° 5 Mirco Risuglia. Il pareggio avviene sempre su una mischia in area cheyenne, dove i giocatori in maglia bianca non riescono a calciare via il pallone che resta poi sui piedi del bravo esterno arancione. Il 4-3 per gli arancioni è di Risuglia che batte Russo da due passi e il 5-3 finale ancora di Polito. Ammonito per un fallo di mano volontario il n°3 Christian Ciurlìa del Settecamini. Peccato per il brutto secondo tempo dei cheyenne con poca spinta, poca concretezza. Da registrare 1 minuto di recupero nel 1° tempo e 2 minuti di recupero nel 2° tempo a chiudere la cronaca della gara. Adesso testa a lunedì prossimo quando il 4 marzo il Cheyenne dovrà fare visita a Guidonia al Piergiorgio Frassati. 

Cheyenne

83 RUSSO, 4 FERRI A., 5 FERRI D., 6 VIOLA, 9 BALZANO, 10 BALDASSARRI, 16 SINIBALDI

Settecamini futsal

1 FOGLIANI, 3 CIURLIA, 5 RISUGLIA, 7 POLITO, 8 MELELLI, 9 SEMINATORE, 10 PULIFICI

2 GOL
1 GOL
MANUEL PULIFICI (SETTECAMINI FUTSAL)PER PROTESTE
CHRISTIAN CIURLIA (SETTECAMINI FUTSAL) PER FALLO DI MANO VOLONTARIO

Torneo di pickleball, vince la coppia Fiori-Gregori al Taggino!

Bellissimo torneo di doppio del pickleball al Taggino disputato sabato 24/02. Sette coppie partecipanti, di cui cinque coppie maschili, una mista e una femminile.  Il meteo è stato clemente, si è iniziato a giocare sui campi 1 e 2 del Taggino già alle 14.30. Il torneo Gold è stato vinto dal duo Fiori-Gregori (formatosi all’istante in loco!) davanti al duo più consolidato Merchiori-Serraìno. Terza piazza per il duo Ferri-Vannicelli davanti al duo misto Heidkamp-Pedetta. Nella Silver bella vittoria nel triangolare finale di Pino Pellegrino con il figlio Yuri ai danni del duo Gala-Pambianco e del duo femminile Davos-Bialetti. 

Pickleball, divertimento sotto al sole del “Taggino”

Ecco i partecipanti all'evento (mancano all'appello Falciano M, Falciano G, Gala F e Catulli C). Grazie della foto a Giorgia Alagia

Roma 27-01-2024. Grande spettacolo ieri pomeriggio sui campi del “Taggino” di Luciano a via Taggia 93 a Roma, dove ben 9 coppie miste si sono affrontate col sorriso tra i denti nel 1° torneo di doppio organizzato dall’ASD Cheyenne Pickleball . Partecipanti giunti da più zone della capitale che non hanno voluto perdersi la giornata di sole sui campi outdoor del “Taggino”, ancora non del tutto completati.  Molti i nominativi della Virtus Santa Maria di via Matteo Boiardo 28, capitanati dall’Istruttore nazionale FITP Eugenio Fara e altri dell’ASD Cheyenne Pickleball dell’Istruttore nazionale FITP Simone Ferri. 

Hanno partecipato oltre al maestro Eugenio Fara anche Annalia Longo, Serena Pia Alagia, Susy Carbonero, Veronica Guidi, Ray Gorman, Pino Pellegrino, Luca Panigutti, Ugo Francica Nava, Claudio Caruso, Marco Falciano, Giacomo Falciano, Francesco Gala, Claudio Catulli, Marco Merchiori, Tonino Serraìno, Federico Heidkamp e Simone Ferri.

Il torneo si è giocato completando la prima fase a gironi (set unico a 11 pt) con il girone A da 4 squadre e il girone B da 5.  Dopodiché eliminata l’ultima squadra classificata nel girone B si è passati per le Fasi Finali (Gold league e Silver league) a 2 gironi da 4 squadre cadauno ma stavolta con set unico a 6 pt. 

Coppie pronte e coppie sorteggiate

L’appuntamento previsto alle ore 14 ai campi del “Taggino”  è stato rispettato da tutti, con varie presentazioni e quote di iscrizione. Subito dopo si è passati alla composizione del torneo con alcune coppie già pronte (Merchiori/Serraìno, Falciano/Falciano, Ferri/Heidkamp, Caruso/Guidi, Carbonaro/Gorman) e altre sorteggiate all’istante (Longo/Fara, Pellegrino/Panigutti, Gala/Catulli, Alagia/Francica Nava).  Bisogna riconoscere che ci sono state coppie molto affiatate e altre un po’ meno, ma non è mancato lo spirito del torneo che era quello principalmente di divertirsi!  Alla fine, risultati alla mano, la Gold League è stata vinta dal duo Ferri/Heidkamp che in finalissima hanno battuto gli ostici avversari Pellegrino/Panagutti per 11:6. Mentre nella finale 3° posto il successo è andato al duo Merchiori/Serraìno che ha avuto la meglio sul duo Carbonaro/Gorman per 6:4 (la finalina si è giocata con set unico a 6).  Nella Silver League, la vittoria è andata al duo Longo/Fara che ha totalizzato 3 vittorie su 3.  

Le foto dei premiati

Vincitori Gold, HEIDKAMP F. & FERRI S.
Finalisti Gold, PELLEGRINO G. & PANIGUTTI L.
Terzi classificati Gold, SERRAINO T. & MERCHIORI M.
Primi classificati Silver, FARA E. & LONGO A.

Cheyenne, ok solo i 3 punti!

In piedi: FERRI D., LUCCHETTI G., RUSSO A., BALZANO D. Accosciati: FERRI S., FERRI A., VIOLA M.

Il Cheyenne sul difficile campo del San Romano vince all’ultimo respiro grazie ad un gran gol di Davide Balzano. Ma la prestazione della squadra non è stata all’altezza di ciò che sa esprimere veramente. Innanzi tutto complimenti alla formazione locale ben allenata da Paolo Diotiguardi, che nonostante sia al penultimo posto in classifica per il gioco non è seconda a nessuno! La partita era iniziata benone per i rossazzurri – che avevano le assenze di Sinibaldi, Fracassa e Baldassarri – i quali dopo 18” andavano in gol con Alessio Ferri. Nel primo quarto d’ora di gara la formazione indiana si portava su un meritato 4-1 con le doppiette di Alessio Ferri & Davide Balzano, salvo poi addormentarsi e farsi rimontare dai padroni di casa, guidati da un prorompente Massimo Pierini, il n. 14 capace di scardinare la difesa rossazzurra come voleva, risultando il migliore in camp!. Il San Romano rimontava fino al 4-4, ma ad inizio ripresa una bomba di Balzano su punizione riportava i giocatori indiani in vantaggio. Ancora dormite difensive e ancora il San Romano che riapre i giochi e dal 6-8 raggiunge i Cheyenne sul pareggio 8-8 nei minuti di recupero. Nell’ultima azione della gara su corner di Matteo Viola (autore di un gol) Davide Balzano insacca al volo di collo pieno depositando alle spalle del portiere Tosato per il 9-8 finale, che regala tre punti sudatissimi ai Cheyenne. Onore e complimenti al San Romano, squadra ostica ben messa in campo dal Mister Diotiguardi.  Buona la direzione arbitrale di Angelucci. 

San Romano

75 SIMONE TOSATO, 4 MARCO MAZZILLO (CAP), 5 DANIELE CICCOZZI, 7 MAURIZIO MAZZITELLI, 8 MASSIMO CIAFFONE, 9 ALESSIO BELLASSAI, 14 MASSIMO PIERINI, 1 MARCO VITULLO. ALL. PAOLO DIOTIGUARDI

Cheyenne

83 ANTONIO RUSSO, 2 GIANLUCA LUCCHETTI, 4 ALESSIO FERRI, 5 DANILO FERRI, 6 MATTEO VIOLA, 8 SIMONE FERRI (CAP), 9 DAVIDE BALZANO

Marcatori cheyenne

4 gol
4 gol
1 gol

Le pagelle del Presidente

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Piccolo torneo di esibizione di pickleball al Taggino

Si è svolto nel primo pomeriggio di sabato 13 gennaio 2024 presso i campi outdoor del “Taggino” del sig. Luciano, in via Taggia 93, il torneo di doppio maschile di pickleball (più che altro direi esibizione) dove hanno partecipato tre coppie. Ma il divertimento è stato grande lo stesso, dove vi è stato qualche debutto ufficiale in questa nuova disciplina sportiva che sta prendendo sempre più piede in Italia. Per la cronaca il torneo è stato vinto dalla coppia più rodata ovvero LUCA-FRANCESCO che ha “stracciato” le coppie rivali senza perdere un set! Il secondo posto è andato alla coppia ANDREA-MARCO e terzo posto alla coppia FRANCESCO-GIANLUCA. Un caloroso abbraccio di benvenuto ad ANDREA che è stato il debuttante ufficiale del torneo, e un benvenuto anche a ROBERTO che è arrivato a giochi finiti ma dalla sua è riuscito ugualmente a provare qualche punto sui campi del Taggino, sia in singolo che in doppio. L’appuntamento è a presto per un torneo organizzato con più partecipanti. 

I vincitori, LUCA & FRANCESCO
2° posto ANDREA & MARCO
3°posto FRANCESCO & GIANLUCA
ROBERTO & FRANCESCO
L'organizzatore SIMONE tra gli amici GIANLUCA & ANDREA
L'organizzatore SIMONE con l'amico MARCO

Cheyenne, quanto sei bello!

In alto: LUCCHETTI G., FERRI D., RUSSO A. Accosciati: FRACASSA D., FERRI A., VIOLA M.

Grandissima partita quella giocata dal CHEYENNE contro il CSI ROMA EST ieri sera al Gdm ore 21.00 dove i padroni di casa in maglia bianca hanno strapazzato gli avversari in maglia blu con un perentorio 7-2 grazie alle firme di Alessio Ferri (4 gol) e Matteo Viola (3). Ma è stata in generale ottima la prova di tutta la squadra, a partire dal baluardo Antonio Russo tra i pali, dal muro difensivo di Danilo Ferri, dalla velocità di Daniele Fracassa (ennesimo infortunio per lui) e da capitan Lucchetti fluidificante oltre che dai marcatori Viola e Alessio Ferri al top della forma.  I padroni di casa giocano rimaneggiati a causa delle defezioni di Simone Ferri, Davide Balzano, Daniele Sinibaldi e Mario Baldassarri. La squadra avversaria allenata da Giampiero Raffaelli non era partita male, facendo girare il pallone e creando qualche attenzione alla retroguardia rossazzurra. Con il passare dei minuti però il Cheyenne ha iniziato a crescere e grazie alla granitica difesa di Danilo Ferri e del portiere Russo le triangolazioni in avanti tra Fracassa – Viola e Alessio Ferri, sono state quasi eccellenti. Il primo tempo si conclude sul 2-0 per i rossazzurri con gol iniziale di Alessio Ferri e raddoppio di Matteo Viola. Nella ripresa il Cheyenne dilaga e addirittura sembra quasi voler fare una valanga di gol al CSI Roma Est, che grazie alla bravura del portiere Stefano Vari riesce a restare seppur minimamente in partita.  Alla fine il punteggio è 7-2 per i Cheyenne con poker di Alessio Ferri e tripletta di Matteo Viola che permettono alla squadra di risalire in classifica.   

Cheyenne

83 ANTONIO RUSSO, 2 GIANLUCA LUCCHETTI (CAP), 4 ALESSIO FERRI, 5 DANILO FERRI, 6 MATTEO VIOLA, 11 DANIELE FRACASSA

Csi Roma Est

1 STEFANO VARI, 2 VALERIO GROSSI, 3 MARCO DI CESARE, 4 FABIO CORRADO, 5 FABRIZIO ANSUINI (CAP), 6 STEFANO CORBI, 7 VALERIO BIAGIOLA, 11 GRIGORE STROESCU, 14 CARMINE PARISE. ALL. GIAMPIERO RAFFAELLI

4 gol
3 gol

Le pagelle del Presidente